L’informazione ci rende liberi !

Ecco il rapporto dell’Ufficio per la valutazione delle scelte scientifiche e tecnologiche del Parlamento Europeo (STOA) sulle radiazioni elettromagnetiche. L’ufficio del Parlamento Europeo ha affidato lo studio all’Università di Warwick, ai Dipartimenti di Fisica (Coventry, Regno Unito) e all’Istituto Internazionale di Biofisica di Neuss-Holzheim (Germania).

Tra le racocmandazioni segnaliamo dallo studio:

Si dovrebbe scoraggiare fortemente l’utilizzo prolungato e non per motivi di emergenza dei telefoni mobili da parte di bambini – e in particolare da parte di preadolescenti – in considerazione della loro maggiore vulnerabilità ai possibili effetti sanitari negativi di tale uso.

Resoconto esecutivo

Uno dei principali rischi sanitari sociali dei nostri tempi è costituito dall’elettrosmog causato dall’uomo. Si tratta di un inquinamento elettromagnetico non ionizzante di origine tecnologica che è particolarmente insidioso, in quanto non viene rilevato dai sensi – circostanza questa, che favorisce un atteggiamento alquanto disinvolto per quanto concerne la protezione personale. Al contempo, tuttavia, la natura di questo tipo di inquinamento è tale che non vi è letteralmente ‘nessun luogo dove nascondersi’.

Inoltre, poiché l’umanità vi è esposta da un periodo di tempo relativamente breve, non abbiamo sviluppato alcuna forma di immunità evolutiva né dagli eventuali effetti negativi che l’elettrosmog potrebbe esercitare direttamente sul nostro organismi né dalla possibile interferenza con i processi elettromagnetici naturali, sui quali sembra basarsi l’omeostasi, ad esempio la risonanza di Schumann – trattasi di un debole campo elettromagnetico che oscilla in maniera risonante nella cavità tra la superficie della terra e la ionosfera a frequenze prossime a quelle dei ritmi del cervello umano: si è riscontrato che l’isolamento da questo campo ha effetti dannosi
sulla salute umana.

Scarica l’allegato dell’Ufficio per la valutazione delle scelte scientifiche e tecnologiche del Parlamento Europeo allegato
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.