L’informazione ci rende liberi !

In questo documento datato Dicembre 2015, la Regione Toscana raccoglie il complesso quadro normativo in materia di inquinamento elettromagnetico. Queste le principali leggi citate.

LEGGE 22 febbraio 2001, n. 36 “Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici,
magnetici ed elettromagnetici”. (G. U. n. 55 del 7 marzo 2001) 

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 luglio 2003
Fissazione dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualità per la protezione
della popolazione dalle esposizioni ai campi elettrici e magnetici alla frequenza di rete (50 Hz) generati
dagli elettrodotti. (GU n. 200 del 29-8-2003) 

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 luglio 2003
Fissazione dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualita’ per la protezione
della popolazione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici generati a frequenze
comprese tra 100 kHz e 300 GHz. (GU n. 199 del 28- 8-2003)

D. LGS 1 agosto 2003 n. 259 “Codice delle comunicazioni elettroniche” e successive modifiche ed
integrazioni. Artt 86, 87, 87 bis, 87 ter 

D.L. 6-7-2011 n. 98 Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria convertito in legge con
modificazioni dalla L. 15 luglio 2011, n. 111. Art 35 commi 4 e 4bis 

DECRETO LEGGE 179/2012 coordinato con la legge di conversione n. 221/2012 recante “Ulteriori
misure urgenti per la crescita del Paese”. Articolo 14 Interventi per la diffusione delle tecnologie
digitali.” e successive modifiche ed integrazioni 

DECRETO DIRETTORIALE 29 maggio 2008 Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e
del mare Approvazione della metodologia di calcolo per la determinazione delle fasce di rispetto per
gli elettrodotti (S.O. n.160 alla Gazzetta ufficiale 5-7-2008 n. 156)

 Scarica l’allegato di Regione Toscana

 

allegato
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.